Differenti tipi di posa del parquet per un risultato sempre sorprendente

Una volta soddisfatte le condizioni relative al tipo di posa che si intende eseguire, si può procedere alle specifiche operazioni di applicazione degli elementi di pavimento in legno.
Dato che ogni singolo posatore ha un proprio metodo di posa basato sulle sue personali esperienze, ci si limita a esporre alcune regole generali.

La posa viene iniziata a partire dalla soglia della porta, in modo che risulti, proprio dalla parte più visibile, un perfetto allineamento degli elementi o dei quadri di pavimento, senza riporti o tagli fuori misura.

Per evitare eccessivi sfridi, l'allineamento di tutto il pavimento viene fatto prendendo come riferimento due pareti in squadra o la parete più vicina alla porta.
Sostanzialmente i tipi di posa sono tre:
  • posa incollata;
  • posa inchiodata;
  • posa gallegiante o flottante.
Il piano di posa deve corrispondere ai requisiti.